"rascel

«Io prendo manciate di parole e le lancio in aria; sembrano coriandoli, ma alla fine vanno a posto come le tessere di un mosaico».
(Renato Rascel)

venerdì 14 febbraio 2014

Solo una vecchia antica canzone ?

Per me è una bellissima poesia d'amore che sembra sia stata composta per la festa di San Valentino
Ha la dolcezza di un "valentine" potrebbe essere una testimonianza d'amore. Tutte le volte che la sento ricordo i volti a me cari nell'espressione angelica di chi dorme tranquillamente.



Quando leggerete il testo mi darete ragione. Non è passione smodata, ardente e irrazionale, ma la sintesi delle emozioni che ci prendono quando siamo vicini alla persona amata, che siano i nostri bambini o la nostra amata"metà". Ciò è valido tranne per due versi, che accennano convelato pudore, ad una vera passione ardente, "mme mettono, 'int' 'o core, mille male penziere"
La melodia vi farà sognare portandovi in alto con voli celestiali, per poi atterrare nell'incanto di una natura tutta intrisa di poesia, in quel giardino illuminato dal sole delicato dell'alba, nel profumo delle rose e nell'incanto della carezza gentile del vento.
Almeno a me fa questo effetto.

"I' Te Vurria Vasa'
(RUSSO - DI CAPUA)
« Ah! Che bell'aria fresca...
Ch'addore 'e malvarosa...


E tu durmenno staje,
'ncopp'a sti ffronne 'e rosa!
'O sole, a poco a poco,
pe' stu ciardino sponta...
'o viento passa e vasa
stu ricciulillo 'nfronte!

I' te vurría vasá...
I' te vurría vasá...
ma 'o core nun mmo ddice
'e te scetá...
'e te scetá!...
I' mme vurría addurmí...
I' mme vurría addurmí...
vicino ô sciato tujo,
n'ora pur'i'...
n'ora pur'i'!...


Tu duorme oje Rosa mia...
e duorme a suonno chino,
mentr'io guardo, 'ncantato,
stu musso curallino...
E chesti ccarne fresche,
e chesti ttrezze nere,
mme mettono, 'into core,
mille male penziere!


I' te vurría vasá...
I' te vurría vasá...
ma 'o core nun mmo ddice
'e te scetá...
'e te scetá!...
I' mme vurría addurmí...
I' mme vurría addurmí...
vicino ô sciato tujo,
n'ora pur'i'...
n'ora pur'i'!...


Sento stu core tujo
ca sbatte comm'a ll'onne!
Durmenno, angelo mio,
chisà tu a chi te suonne...
'A gelusia turmenta
stu core mio malato:
Te suonne a me?...Dimméllo!
O pure suonne a n'ato?

I' te vurría vasá...
I' te vurría vasá...
ma 'o core nun mmo ddice
'e te scetá...
'e te scetá!...
I' mme vurría addurmí...
I' mme vurría addurmí...
vicino ô sciato tujo,
n'ora pur'i'...
n'ora pur'i'!...

.................................................................................
Io  vorrei baciartiTraduzione di Cle Reveries

 Ah! Che bell'aria fresca...
Che profumo di malvarosa...

E tu  dormì
Su questi petali di rosa
Il sole pian piano,
da questo giardino spunta ...
il vento passa e bacia
questo ricciolino sulla tua fronte!

Vorrei baciarti
Io vorrei baciarti
Ma 
il cuore non mi dice
di svegliarti,
di svegliarti.
Vorrei addormentarmi,
Io vorrei addormentarmi
vicino al tuo respiro
 un'ora anch'io 
un'ora anch'io 

 Oh Rosa mia t
u dormi
e dormi un sonno profondo
mentre io guardo incantato
queste labbra di corallo
e questo fresco incarnato
e queste trecce nere
mi mettono nel cuore
mille cattivi pensieri.


Vorrei baciarti
Io vorrei baciarti
Ma 
 non me lo dice il cuore
di svegliarti,
di svegliarti

Vorrei addormentarmi,
Io vorrei addormentarmi
vicino al tuo respiro
 un'ora anch'io 
un'ora anch'io 
un'ora anch'io
un'ora anch'io

Sento questo tuo cuore
che batte come le onde
Dormi, angelo mio
chi sa chi sogni,
la gelosia tormenta
questo mio cuore malato
Sogni me? Dimmelo!
Oppure sogni un altro?

Vorrei baciarti,
Io vorrei baciarti

Ma  non me lo dice il cuore
di svegliarti,
di svegliarti

Vorrei addormentarmi,
Io vorrei addormentarmi
vicino al tuo respiro
un'ora anch'io 
un'ora anch'io 
un'ora anch'io
un'ora anch'io ...

15 commenti:

  1. "And in the end, the love you take, is equal to the love you make." – Paul McCartney

    Happy Valentine's day, sweetie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks
      ....and many Valentine returns to you, my dear!

      Elimina
  2. Hai sempre un grande gusto!
    Alessandra Bianchi

    RispondiElimina
  3. Grazie,sei molto gentile!
    *_____________*

    RispondiElimina
  4. ahahah la tua chiusura del post mi ha fatto fare un bel sorriso! "Almeno a me fa questo effetto." :-D In effetti... a me no, anche se indubbiamente è molto bella e capisco perché ti abbia fatto questo effetto. Il fatto è che le canzoni, le parole, hanno un impatto molto personale: il bello è bello, ma la sua intensità dipende da quanto sposa il personale sentire :-)
    A me è piaciuto di più quanto tu l'abbia apprezzata, perché è segno della persona di cuore che sei :-)

    www.wolfghost.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che il segreto e la magia della poesia stia proprio nella capacità' di saper cogliere le emozioni giusto come l'autore le ha sentite. Sono affidate alle parole che giungono a noi che non sempre siamo nella situazione giusta per saperle cogliere.
      Se una bella musica, come usava una volta, sostiene una poesia fatta con grande competenza linguistica e grande trasporto emotivo del poeta, risulta di grande effetto.
      ......grazie per la sincerità, che apprezzo sempre tanto e poi anche per il complimento! ;-)

      Elimina
    2. No, io non sono d'accordo. Nessuna poesia, nessuna opera d'arte, per quanto bella sia piacerà mai a tutti. Puoi piacere a tanti, perché magari tanti sono simili e quindi hanno le medesime "corde", ma non esiste un assoluto nell'arte. Ed è giusto che così sia :-)

      www.wolfghost.com

      Elimina
    3. Thanks for the nice comment!
      *___*

      Elimina
  5. Bellissima la lirica e la musica che riaffermarono la potenza del sentimento e del desiderio (allora percepito come "pensieri cattivi") in contrapposizione al pensiero razionale e positivista in piena crisi alla fine dell'800. Ma al di là di ogni interpretazione e critica, magnifica è l'emozione che suscita l'ascoltare e l'abbandonarsi a questa canzone. Grazie per queste magnifiche occasioni di godimento e di stimolazione culturale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' partito così, spontaneamente, per i miei amici così sensibili e raffinati mi è sembrato giusto pensare e offrire questo pezzo come vera testimonianza dell'amore come io lo intendo!
      Grazie a te per la tua amicizia per me così preziosa.
      Ti abbraccio

      Elimina
  6. Un bacione, mia Lady * _______________ *
    A.B.

    RispondiElimina
  7. The translation was a bit hard to read today...but the feelings were clear. Happy Belated Valentines Day to you, my friend!

    RispondiElimina
  8. Thanks my dear!
    May love be always with you and your dearest!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per essere arrivati qui tra le mie "Reveries".
La mia curiosità di conoscervi è grande, se vi va, lasciate qui un commento.
... e se non avete un blog, postate come anonimo, ma lasciate il vostro nome, mi piace vedervi come persone